C37 Attività di recupero PAI - modalità e tempi di verifica degli apprendimenti

A seguito dell’emergenza sanitaria, il D.L. n.22 dell’8 aprile 2020, convertito nella Legge n.41 del 6 giugno 2020, ha stabilito l’ammissione alla classe successiva degli studenti delle scuole secondarie di II grado in deroga alla precedente normativa.

Pur ammettendo alla classe successiva anche le studentesse e gli studenti che alla fine dell’anno scolastico presentavano delle carenze negli apprendimenti, i Consigli di classe hanno predisposto per loro un Piano di apprendimento individualizzato (PAI) in cui sono indicati, per ciascuna disciplina, gli obiettivi di apprendimento da conseguire, ai fini della proficua prosecuzione del processo di apprendimento nella classe successiva, nonché specifiche strategie per il miglioramento dei livelli di apprendimento.

Al fine di sostenere gli studenti l'Istituto ha predisposto delle attività finalizzate al recupero delle carenze indicate nel PAI che prima dell'inizio dell'anno scolastico hanno riguardato solo alcune materie e che, successivamente all'inizio delle lezioni, sono state estese a tutte le discipline.

Queste attività, organizzate dai singoli dipartimenti secondo le modalità che hanno ritenuto più opportune (recupero in itinere e/o sportelli didattici in modalità a distanza), sono attualmente in corso e si protrarranno per tutto il mese di ottobre e, qualora necessario, fino a tutto il primo periodo (trimestre) e oltre, in attuazione a quanto previsto nell'Ordinanza n. 11 del 16 maggio u.s.,

Al fine di valutare il recupero delle carenze negli apprendimenti segnalate nel PAI sono state previste delle verifiche che si svolgeranno nei tempi e secondo le modalità definite dai singoli dipartimenti, come di seguito indicato.

La data precisa di svolgimento della prova sarà comunicata con congruo anticipo dal singolo  docente.

  • Dipartimento di Lettere: le prove di verifica si svolgeranno in forma scritta durante l’ultima settimana di ottobre.
  • Dipartimento di Matematica e Fisica: le prove di verifica di matematica e di fisica si svolgeranno per tutte le classi e per entrambe le materie esclusivamente in forma scritta tra l’ultima settimana di ottobre e la terza settimana di novembre (precisamente tra il 26 ottobre e il 20 novembre).
  • Dipartimento di Scienze: le prove di verifica si svolgeranno in forma scritta entro la fine del primo periodo.
  • Dipartimento di Storia e Filosofia: le prove di verifica si svolgeranno in forma orale entro il 31 ottobre.
  • Dipartimento di Disegno e Storia dell’Arte: le prove di verifica grafica di disegno e le prove di storia dell’arte in forma scritta si svolgeranno entro il 31 ottobre.
  • Dipartimento di Lingue: le prove di verifica si svolgeranno nella forma indicata nel PAI dai singoli docenti entro il 15 novembre.

Le predette attività di recupero e sostegno, come già detto, si protrarranno anche per tutto il primo periodo (trimestre) qualora, all'esito delle predette verifiche, dovessero permanere carenze negli apprendimenti segnalate nel PAI.

Le Funzioni Strumentali per il Recupero e il Sostegno

Prof.ssa Claudia Careri

Prof.ssa Annalisa Palazzo

                                                                                                                      Il Dirigente Scolastico

                                                                                                                        Prof. Alberto Cataneo

                                                                                                       Firma autografa sostituita a mezzo  stampa

                                                                                                      ai sensi dell’art. 3 comma 2 del d.lgs. n.39/1993

           

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.