Si comunica alle famiglie interessate che la normativa vigente (D.L. n.  18 del 17/03/2020,art.88bis c.8) consente alle agenzie di viaggio di corrispondere agli Istituti scolastici, in luogo del rimborso delle somme anticipate, dei voucher utilizzabili entro un anno. 

Al comma 12 del predetto articolo si legge che “L'emissione dei voucher previsti dal presente articolo assolve i correlativi obblighi di rimborso e non richiede alcuna forma di accettazione da parte del destinatario”.

Il Consiglio d’Istituto, in relazione alla gestione dei rimborsi per lo stage a Ventotene, che a causa dell’emergenza epidemiologica non si è potuto effettuare (come da lettera di recesso del 06/03/2020), nella seduta del 24 giugno con delibera n. 15 ha preso atto dell’offerta, da parte dell’agenzia di viaggio incaricata,  di voucher che saranno validi per il prossimo anno scolastico 2020/2021, ed ha pertanto stabilito che la quota versata dalle famiglie non sarà rimborsata e che, di contro, saranno creditrici nei confronti dell'agenzia di importo corrispondente all'acconto versato che è compreso nel voucher complessivo rilasciato.

 

                                                                     Il Dirigente Scolastico                                                    

                                                                       Prof. Alberto Cataneo

                                                                     (Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                                                                                                     Ai sensi dell’art.3 comma 2 del d.lgs. n.39/1993)

Allegati: